Quante volte “Aspettando l’Alba” sopravviviamo invece che vivere…

Questo articolo fa parte della categoria “Ho letto… un mio parere

Attenzione: ancora per oggi è scaricabile gratuitamente, (clicca qui) quindi approfittane ^_^ e se vuoi sapere perché devi farlo, leggi cosa ne penso…

 

Ho letto “Aspettando l’Alba” di Marco Conti e mi sono subito sentita trasportare nella vita di Matteo, nelle sue disavventure, ma anche nel suo modo di vedere il mondo. Ho provato un’immediata empatia che mi ha fatto scorrere pagina dopo pagina, senza nemmeno accorgermi. 

Il titolo è veramente azzeccato… ma lo capisci solo alla fine del libro: quante volte “Aspettando l’Alba” sopravviviamo invece che vivere pienamente?

Ma tornando alla storia di Matteo,  alle sue insicurezze, alle sue paure… Cerca di circondarsi di affetti, ma senza esagerare, con moderazione, mantenendo un certo distacco. Questo molto probabilmente perché gli è accaduto qualcosa di tremendo, si percepisce, ma lui ha deciso di ignorare la cosa, di relegarla in un angolino piccolo piccolo del suo cuore e di andare avanti a sopravvivere, costi quel che costi, giorno dopo giorno. 

E accade: la sua vita professionale prende strade e sbocchi inaspettati. Successo e fama, quello che ha sempre creduto di volere, arrivano e lui si sente pronto. 

Ma lo sarà veramente?

Molto bello e avvincente questo libro, con un finale sorprendentemente dolce, che ci regala un tuffo nel passato e un pieno di ottimismo per il futuro, lo consiglio vivamente ^_^

Dal giorno 8 settembre è disponibile in una versione tutta nuova, compresa la cover che tra l’altro trovo stupenda. È decisamente interessante sapere com’è nata clicca qui.

Ed ora alcune informazioni interessanti sull’autore e sul suo libro: 

Ha partecipato al Premio Italo Calvino ottenendo un giudizio più che buono:  Aspettando l’alba:Il giudizio della giuria del premio Calvino

Segui i link per conoscere meglio l’autore visitando il suo blog marcoscrive.wordpress.com

o se preferisci la pagina Facebook

e … Instagram ~ Twitter

Il SUO ULTIMO ROMANZO:

L’anima non si arrende

Il Racconto “Semplicemente vivendo” si è classificato fra i finalisti al Premio Letterario Nazionale  EMOZIONI 2017 guadagnandosi la pubblicazione in una raccolta di racconti  SCARICABILE .

 

9 pensieri su “Quante volte “Aspettando l’Alba” sopravviviamo invece che vivere…

  1. Pingback: Leggimi Scrivimi blog @pensieroplurale #storie #libri #romanzi #scrivere #scrittura #self #autoriself | marcoscrive: Scrittura Per Passione

  2. Pingback: Ti consiglio un’occhiattina ^_^ | LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

  3. Pingback: a volte stiamo troppo al sicuro… | LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...