Le mans ’66…

Ieri sera abbiamo visto “Le Mans ’66 – La grande sfida” un film che interessava un po’ a tutta la famiglia. A me perché adoro tutto ciò che gira intorno allo sport e ho anche un debole per le auto. Mio marito adora i film che raccontano un pezzo di storia. I miei figli sono […]

Lo ammetto: è stato un po’ sofferto!

Finalmente è on line il mio nuovo libro “FEDELI A SE STESSI: L’Amore forse Esiste 3“ Devo ammettere che questo libro mi ha fatto un po’ penare… Forse perché è più corposo  degli altri (cartaceo sono 290 pagine). Forse per i vari intrecci della storia… forse, soprattutto, perché ho avuto qualche disavventura… Comunque, alla fine […]

La debuttante dell’Essex

Ogni tanto mi tuffo in questi libri che mi fanno tanto sognare… Amo leggere le storie d’amore ambientati nell’ottocento 🤗 tanto che anch’io ho voluto cimentarmi nello scriverne una “LA MIA ELLEN” Ma torniamo alla mia ultima lettura… La debuttante dell’Essex ho conosciuto l’autrice Romina Angelici tramite un gruppo Facebook e da lì, è nata […]

Bello leggere nuove avventure…

Questo articolo fa parte della categoria: Ho letto… un mio parere Ho letto Morte dolceamara: Un nuovo caso o forse due per Debora Nardi di Elena Andreotti Ritrovare dei vecchi amici è sempre bello e questa volta il giallo è stato veramente intenso, tanto da farmi trattenere il respiro… Un giallo che tiene incollati fino all’ultima pagina, sempre a […]

le chiamava:”Regole di vita”

Ciao, ho letto un libro e poi ho visto il film tratto da lui (si perché un libro è un lui, non un esso ^_^), ma non è della sua storia che voglio parlarti… non subito almeno… Mi ha subito catturato il modo come Ira (da me poi soprannominato il “Vecchietto”) parla di suo padre. […]

Ho letto Jolly Roger di Grabriele Dolzadelli

Ho letto “Jolly Roger – La terra di nessuno” di Gabriele Dolzadelli un mio pensiero… Ho iniziato a leggere questo libro e mi sembrava di essere in un’atmosfera familiare, più leggevo e più ritrovavo una magia lontana, persa nel tempo. Non per i fatti narrati, né per i personaggi o altro… no, nessun motivo oggettivo, ma solo emotivo. […]