Correre con i propri figli…

Correre con i propri figli, per cercare di tenersi informa…

Partiamo insieme, piano, scambiando qualche parola, ma poi loro aumentano l’andatura e mi distanziano un po’.
Si voltano per vedere se ci sono ancora. Gli faccio cenno di andare, di non preoccuparsi e la loro andatura accelera… Li osservo con piacere conquistate chilometro dopo chilometro, a testa alta, con tutta la via davanti. Sereni e tranquilli.
Spariscono dietro una curva e li perdo di vista. So che stanno bene, ma un leggero senso di angoscia mi assale… vorrei poter sempre vigilare su di loro, ma la strada è piena di curve… Finalmente svolto anch’io quell’angolo e li rivedo, sempre più lontani e assorti nel loro parlare, nello scoprire cosa li attende. Qualche salita, qualche discesa, finalmente un tratto in pianura.
Sono stanca ma sorrido, credo di aver fatto un buon lavoro e spero che davanti a loro ci sia sempre una buona strada…

Non ti sembra una similitudine della vita?

Ti auguro una Buona settimana 😍


I miei libri sono disponibili su Amazon gratis con Kindle Unlimited oppure a 99 centesimi ^_^

clicca qui

Schermata 2020-07-16 alle 11.55.27.png

31 pensieri su “Correre con i propri figli…

  1. un’escursione in montagna che assomiglia moltissimo alle sensazioni che un genitore prova nei confronti del futuro dei propri figli. Dietro ogni curva si nascondono sempre imprevisti, ma spesso bisogna dar loro fiducia, in modo che quelle strade che decideranno di percorrere siano quanto più possibile libere da pregiudizi o barriere di ogni tipo… 😉

    Piace a 1 persona

    • esatto caro Maxi, la penso come te… non è facile lasciarli andare, si ha sempre paura che possano sbagliare e soffrire… ma la vita è anche questo e quindi ci limitiamo a guardarli, a essere pronti nel momento in cui e se ci dovessero chiedono aiuto, pronti a essere sempre al loro fianco, fiduciosi che quel poco che gli abbiamo trasmesso possa aiutarli ^_^

      Piace a 1 persona

    • grazie cara il pensiero mi è venuto proprio come ho raccontato andando a correre con loro. Li sentivo al mio fianco frenati, e gli ho detto che potevano aumentare l’andatura se desideravano e così… li ho osservati allontanarsi piano piano, inizialmente con qualche occhiata verso di me, ma rassicurati che potevano andare… sono andati sempre più in là…
      ho provato una gioia grande e un pizzico di malinconia, accorgendomi della similitudine…
      Un abbraccio cara ❤

      Piace a 1 persona

  2. Buongiorno Sara, buon inizio settimana! Sei una mamma meravigliosa, te l’ho detto in più occasione, e non smetterò mai di fartelo notare: è bellissimo il modo che hai di giocare e parlare con i tuoi figli. ❤
    Ti voglio bene! ❤

    Piace a 1 persona

    • Grazie infinite, mi è venuto in mente proprio mentre correvamo… osservare i miei figli crescere e allontanarsi da me, il desiderio di averli sempre vicini, sotto il mio vigile controllo, ma la consapevolezza che non sarebbe né giusto, né naturale… Grazie per apprezzarlo ❤ un forte abbraccio anche a te ❤

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...