lasciami un momento…

Chi mi conosce lo sa: io sono per la positività, per la speranza, per trovare la forza e andare avanti nonostante tutto…

ma a volte, anche io ho bisogno di un momento, per piangere, per dar via libera alla tristezza, per non reprimerla e viverla in modo che mi possa attraversare…

… per l’appunto oggi è un giorno triste!

Oggi ho bisogno di prendermi un momento per piangere una persona che conosco e che non c’è più. Non è un parente, non è un amico stretto, ma è un qualcuno che, quando tutto questo sarà finito, non incontrerò più…

un abbraccio e un bacio a tutti colore che in questo periodo hanno perso qualcuno… fosse anche un conoscente che, in qualche modo, faceva parte della loro vita ❤

Perché tutti siamo speciali e importanti…

buon viaggio… ❤ ❤ ❤

*********************************************************************

I miei libri sono su Amazon gratis con  KU oppure da 0,99 ^_^

clicca qui

se invece vuoi recensirli contattami

LA MIA ELLEN Romanzo rosa storico autoconclusivo ambientato nell’ottocento

L’AMORE forse ESISTE  romance contemporaneo autoconclusivo

“Una ragazza come me: semplicemente dislessia” è un romanzo che parla di una ragazza dislessia nel pieno dell’adolescenza, tra primi amori e problemi di crescita… parlo di Clara, una ragazza come tante, che si sente sola e inadeguata e invece scopre di essere  SEMPLICEMENTE DISLESSICA

74 pensieri su “lasciami un momento…

    • Grazie mille, il tuo abbraccio è molto gradito, soprattutto perché forse avresti preferito continuare a non “mostrarti” e quindi lo apprezzo di più ❤
      ps: a me invece ha fatto piacere conoscerti e quindi ti do il benvenuto ^_^

      "Mi piace"

      • Non era mia intenzione tenermi nascosta, anzi ho letto anche il tuo libro ‘Una ragazza come me’ ovviamente incuriosita da mamma di un bambino dislessico. MI è piaciuto molto, scritto con semplicità ma nello stesso tempo accattivante.
        Complimenti e ti parlo anche da esperta !

        Piace a 1 persona

        • Tu non hai idea di quanto le tue parole mi facciano piacere. Sono molto contenta di conoscere il tuo pensiero.
          Scrivendo la storia di Clara volevo semplicemente far percepire le sensazione che potrebbe provare un ragazzo/a dislessica, per creare empatia, per far capire che non c’è un vero problema se si affronta nel modo giusto. Spero sempre di esserci riuscita ^_^ Purtroppo non ho molti riscontri, sulla seconda edizioni ci sono solo una decina di recensioni, eppure viene letto, solo che non commentano… Mi dispiace solo perché, tra tutti i miei libri, questo è quello dal quale vorrei avere più riscontro…
          Quindi grazie mille ❤
          ps: sempre più felice di averti conosciuta ^_^

          "Mi piace"

            • ciao, non c’è un seguito per “Una ragazza come me” Ho sempre pensato a quella storia come una cosa che nasce e finisce… ecco perché alla fine del libro parlo dei ragazzi ormai adulti, un breve accenno a una vita appagata e piena che vuole essere un messaggio di speranza ^_^
              Per i consigli, non so se sarò all’altezza, però durante le mie ricerche per scrivere il libro (e per me stessa), ho studiato molto in merito e conosciuto persone meravigliose che lavorano proprio nel campo, quindi sono a disposizione, ti scrivo subito una mail ^_^

              "Mi piace"

  1. è importante anche piangere in questo periodo di grande dolore, oltre ai numeri che sentiamo ogni giorno alla tv, ci sono storie umane che rimarranno per sempre nei cuori di chi le ha vissute, ed è giusto ricordarle, in silenzio e con rispetto….

    Piace a 1 persona

  2. Nel sud non cediamo ancora niente si sussurra che qualcuno qua e là sta male ma vedendo i lussuosi ospedali del nord alle strette cosa accadrebbe negli ospedali del sud bombardati dalla mala gestione se hai visto il film di castellitto mi capisci.
    Mi sono persa il tg di oggi
    Mi spiace ma sento che nonostante tutto siete gestiti meglio non so quanto ti possa consolare

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...