Ho letto “Una banda di idioti”

Ho letto “Una banda di idioti” di John Kennedy Toole

consigliatomi da un amico Kikkakonekka , ho voluto tuffarmi in questa insolita lettura…

non ci sono mezze misure: o lo ami o lo odi.

Anzi no, potresti rimanere anche un po’ confuso. Io credo di essere ancora indecisa ^_^

cito: questo libro racconta la storia di Ignatius O’Reilly, grasso e indolente giovane uomo di talento, laureato in filosofia medievale, se la prende con tutto e con tutti. Accusa il mondo intero di buttare nella spazzatura una vita fatta di TV, musica inascoltabile e fesserie varie. Senonché trascorre lui stesso gran parte della giornata in questo modo. Si ritiene un genio, ma non riesce a produrre nulla di convincente, se non pasticci. La madre lo salva in svariate situazioni, finché un giorno viene arrestato in stato di ubriachezza, e lei cerca di ricoverarlo…

Questo libro a primo acchito potrebbe sembrare comico ed esilarante, in realtà porta a galla una serie di sfaccettature che fanno riflettere davvero molto sulla natura umana. A volte rasenta la tragicità; leggendolo sorridevo e al contempo scuotevo la testa pensando alle tante persone che apparentemente molto convinte di loro stesse, sono in realtà molto distanti dal essere quel che desideravano.

Ho adorato il disquisire, spesso farneticando, di Ignatius. La sua visione della realtà mi ha fatto spesso sospendere la lettura per riflettere e chiedermi: “e se la realtà fosse effettivamente come la descrive lui”. Diabolico!

Una piccola nota sull’autore: ho percepito il suo completo disinteresse nel catturare il lettore, appare deciso a procedere per la sua strada, a voler rappresentare la sua realtà nel bene e nel male. Almeno questa è la sensazione che ho provato io.

Non si può certo dire che è una lettura scorrevole, ma nemmeno il contrario. Lo è a tratti… in altri meno… ma sicuramente invita alla riflessione, al guardarsi dentro e capirsi al di là del voler apparire, dal voler indossare una maschera…

Vabbè in sostanza non ne consiglio la lettura, a meno che tu non voglia sperimentare un qualcosa di diverso e insolito…



Attenzione: Il mio libro “Una ragazza come me” sarà presto di nuovo in vendita, ancora più bello e completo ^_^

 

 

 

Annunci

8 pensieri su “Ho letto “Una banda di idioti”

  1. Questa tua considerazione me lo rende ancora più appetibile

    “Una piccola nota sull’autore: ho percepito il suo completo disinteresse nel catturare il lettore, appare deciso a procedere per la sua strada, a voler rappresentare la sua realtà nel bene e nel male. Almeno questa è la sensazione che ho provato io.”

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...