Blogtour Il suono del rintocco – Estratto

Ciao ecco un altro blog tour e questa volta ho l’onore di ospitare Alice e il suo “Il suono del rintocco” parlandovi dell’estratto (più sotto trovate tutti i riferimenti, la trama e i link dei blog che ospitano il blog tour)

Ora veniamo a noi e voglio iniziare raccontandoti subito cosa mi è successo leggendo le prime parole dell’estratto: catapultata… sono stata letteralmente catapultata davanti a Moorpain Manor, perché la descrizione di Alice è molto vivida e precisa che subito mi sono immaginata tutto… E stato come iniziare uno di quei giochi 3D dove se ti giri a destra o a sinistra sei circondato da paesaggi fantasiosi, ma che ai tuoi occhi sono reali…

Ho percepito il vento fischiarmi nelle orecchie, ho rabbrividito guardando i “gargoyles,” che ghignano beffardi e ho tremato… Perfino i ragazzini, che dovrebbero essere avventati e sconsiderati non si avventurano verso Moorpain Manor. Brrr brrr…

Eccomi lì ad osservare impaurita quella fortezza e chiedermi se un cielo carico di “fitte nuvole scure, in una soffocata tempesta. … tuoni rumoreggiare e i fulmini squarciavano l’oscuro firmamento… ” potevano essere meno coordinate e più in sintonia, quando improvvisamente Alice mi parla dell’abitante della rocca. Mi sento subito affascinata quanto intimorita da quest’uomo “agile e forte, elegante e possente” ma sorprendentemente “inerte su una poltrona, adagiato completamente in quell’ozio mentale a cui si era obbligato“… e la mia mente incomincia a formare mille domande. Sono incuriosita ed eccitata e divoro il resto dell’estratto pur sapendo che non sazierà la mia sete di sapere… come so che non sazierà la tua…

Ora conosco il suo nome Edwin…

Edwin pronuncia delle parole, strane, che faccio fatica a collocare, posso solo supporre, intuire, ma servono più informazioni…

Edwin ha un’interlocutrice, Skia, lei non è certo meno enigmatica… sento ancora le sue parole echeggiare nella mia mente: “...Io sono più terribile perché insospettabile…”

è da leggere… ^_^       Data uscita: 4 febbraio 2017

LA TRAMA – Nulla poteva più allontanarlo dal suo tormento, nulla poteva più fargli dimenticare tutto quello che aveva compiuto. Nel silenzio di quella notte senza stelle, lui riviveva l’agonia dei suoi stessi sentimenti e mai più ci sarebbe stata felicità. Il kindred dei Raynor e dei Keraunin, per un’antica congiura, sono destinati a intrecciare le loro vite in una bolgia di vendetta. La violenza delle loro azioni lascia poco respiro all’umana individualità dei suoi componenti, oppressi dall’orgoglio, da antichi precetti e dall’onore. In un mondo che dà poco spazio ai sentimenti, si ergono voci sprezzanti e forti di un’energia silenziosa. In uno scenario gotico e cupo si giungerà a risoluzioni estreme, macchiate di sangue. Riuscirà forse la vendetta a terminare?

Il tour è già iniziato e se non lo hai fatto vai a leggere e commentare i bellissimi articoli degli altri  blog, così potrai partecipare al  GIVEAWAY (clicca qui) per saperne di più)

Annunci

13 pensieri su “Blogtour Il suono del rintocco – Estratto

  1. Pingback: Il suono del rintocco Blogtour – VII Tappa: Lo scenario dei personaggi | La Corte

  2. Pingback: La prima parte del sogno si avvera – Alice Jane Raynor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...