Attenzione, non sottovalutate nulla…

Torno con un articolo fuori dagli schemi, non è il mi genere, ma approfondendo un argomento che ora mi tocca da vicino (ne parlo qui e qui) ho voluto fare un articolo per dire a tutte le mie amiche: ATTENTE ^_^ Non voglio spaventare o allarmare, ma trovo che ci sia poca informazione su questo argomento, quindi eccomi qui 😉

Parliamo del nostro cuore…  e non sottovalutiamo che anche noi femminucce, anche tra le più giovani, possiamo avere un attacco di cuore ed Attenzione è subdolo e a volte non si capisce che cosa sta accadendo… Sembrano dolori intercostali o muscolari, ma il dolore del cuore è un dolore continuo che non cambia se cambiamo posizione o se, ad esempio, tratteniamo il respiro.

A me è capitato così in effetti, non so nemmeno come ho deciso di andare al P.S.  (io che sono decisamente allergica a medici e medicine… beh, ahimè, diciamo… lo ero…)

Devo dire che sono rimasta veramente sorpresa nell’apprendere che… e cito un articolo: le donne “che hanno avuto un infarto… chiedono aiuto più tardi, perché non pensano di essere a rischio e perché sottovalutano i sintomi. Senza sapere che si muore di più per un attacco cardiaco che per un tumore al seno. E che i numeri dell’infarto al femminile crescono ogni anno: e non solo tra le più anziane.”

Il tempismo invece è importantissimo!

Io, ad esempio, ho un danno permanente al mio cuore (una cicatrice) perché ho aspettato… se avessi chiamato l’ambulanza entro la prima ora dall’inizio del dolore, avrei sempre avuto un infarto, ma senza danni permanenti!

E non credete che, se non rientrate nelle casistiche (obesità, fumo, familiarità, vita sedentaria, diabete… ) siete salve e non vi accadrà mai… Non fate il mio errore!

Io non rientro in nulla, i miei esami sono sempre stati perfetti, ma ho comunque avuto un infarto! In specifico causato non da una ostruzione (placca), ma da una dissezione o dissecazione che sia…

Quindi OKKIO AMICHE e vi dico, citando una fonte più autorevole: “«Di fronte a un malessere un po’ diverso o che non riesce a spiegare, la donna non deve aver timore di disturbare, ma deve chiedere aiuto» Quindi al primo segnale fatevi fare un elettrocardiogramma e poi spero possiate tornare subito a casa con un “falso allarme”!

che poi era quello che speravo io… ^_^

Un abbraccio grande 🙂

Per chi volesse leggere tutto l’articolo che ho citato cliccate qui


Il mio libro: “Una ragazza come me” che parla di una ragazza dislessica e di come cambia la sua vita. Se vuoi leggere l’estratto o acquistare il libro clicca qui per conoscerlo meglio qui per recensirlo contattami ^_^ 

Annunci

22 pensieri su “Attenzione, non sottovalutate nulla…

    • Cara cara amica, sono contenta del tuo sostegno 😍 Ero molto indecisa se scrivere questo articolo, non volevo spaventare nessuno, a volte quando ne parlo le persone fanno una faccia… forse perché nel mio caso non c’è spiegazione è questo spaventa…
      Ti abbraccio anch’io , tanto 😘

      Liked by 1 persona

  1. Ciao Sara!
    Da quella fatidica data in cui hai scritto (e hai fatto spaventare il bradipo!) del tuo infarto, la creatura ha programmato la sua bella visita di controllo annuale 🙂
    Perchè prevenire è meglio, soprattutto se – come nella famiglia del bradipo – le malattie cardiache sono in pole-position 😛
    Buona domenica ❤
    Bacione
    Sid

    Liked by 1 persona

    • Tesoro caro, non volevo spaventarti, ma se questo ti ha spinto a un controllo, perdonami, ma sono contenta… decisamente meglio prevenire… mi spiace per la tua familiarità, ma non è detto… mia nonna aveva problemi di cuore (colesterolo alto e pressione alta) due cose che io non ho… soprattutto per il mio regime alimentare. Quindi per me nessuna familiarità, eppure… mi ha sorpresa un problema completamente diverso…
      Un abbraccio grande e grazie infinite per il tuo affetto 😘

      Liked by 1 persona

    • Ciao cara, quanta dolcezza percepisco dalle tue parole, grazie veramente.
      Sì sto bene ora, nel senso che sotto controllo e con la cura sono tornata alla mia vita e ho imparato a vivere bene con la mia nuova realtà 😍
      Ti abbraccio forte forte e viva la vita ❤️

      Mi piace

      • ciao sara tesora…! si mi è spiaciuto molto non esserti piu vicina qui sul blog. ma non riesco ad essere sempre presente… ed ho appreso ieri di questa tua disavventura…
        a volte devono capitare queste cose per farci fermare un attimo… sarebbe meglio che invece fossero meno premurose e ce lo facessero capire da noi…! ehehe! sdrammatizzo!
        piano piano ti riprendi… con la dovuta calma!
        un abbraccio stretto stretto!

        Liked by 1 persona

      • Grazie infinite cara, anch’io non sono assidua qui, ma una cosa che mi piace è che non ci sono regole rigide tra di noi e anche se uno passa ogni tanto è sempre e comunque un gran piacere ☺️ contraccambio il tuo abbraccio, con tanto affetto ❤️😘

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...