da un collega…

Premetto che quando dico collega non parlo di chi fa il mio stesso lavoro… ma ho allargato il significato del termine, chiamando collega un’altra persona Dislessica.

Ho conosciuto Benny da poco, tramite il suo blog Io e la dislessia dove posta dei bellissimi (a volte anche divertenti) post, parlando delle dislessia in un modo nuovo. Informazioni alla portata di tutti, magari con una certa ironia, perchè dai non bisogna mica farne un dramma… ma è anche vero che ancora oggi ( O_O e me ne stupisco molto) c’è ancora bisogno di fare chiarezza e di parlare di questa dislessia.

Io l’ho fatto attraverso un racconto “Una ragazza come me” lui usa il suo blog. Anche se in modi diversi, cerchiamo entrambi di portare alla luce una realtà ancora troppo nascosta…

Ho inviato a Benny il mio libro perché volevo sapere che impressione potesse fare ad un dislessico… Ero un po’ timorosa, avrebbe potuto sentirsi offeso, oppure dissociarsi completamente da tutte le emozioni che io ho voluto far trasparire e comunicare al lettore. Invece le sue parole in merito mi hanno veramente commossa.

Quello che mi ha veramente emozionata è stato il fatto che lui si sia immedesimato, sia in Clara (o meglio nelle sue emozioni e nelle sue vicissitudini) che in Morris (che per inteso io adoro).

Quindi ti ringrazio infinitamente Caro Illustre Collega, ammiro quel che fai ❤

Ecco il link al suo blog, per scoprire cosa dice del mio racconto clicca qui e tanto altro…

Cito: “… Ho potuto vivere le scene, come da protagonista. Mi sono rivisto un pò in Morris…  … Mi sono rivisto anche un pò in Clara…

Questo libro è un esempio e una speranza allo stesso tempo.  …”

Grazie Benny ^_^

 

Annunci

22 pensieri su “da un collega…

    • Certo certo che collaboriamo, il fine è lo stesso e riusciremo ^_^
      Grazie ancora, mi rendi immensamente felice con le tue parole. Emozionare e coinvolgere con le mie storie e tutto quel che voglio ❤

      Mi piace

  1. è bellissimo questo scambio…ho letto ora la recensione di Benny, e sono rimasta colpita. Neanche troppo, a dire il vero, perché sono gli stessi sentimenti che ti ho espresso io a suo tempo, dopo la lettura. Vedi, Sara? anche lui ti dice che sei una persona speciale… Qualcosa di vero ci dovrà pur essere!
    Un bacio grande! ❤
    Lucinda ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...