…al giro di boa ^_^

Mi sento molto al mio giro di boa… in questo ultimo anno ho imparato a perdonarmi, ad incoraggiarmi, ad ascoltarmi e ad amarmi di più… sembra scontato?

se ti sembra così, beato te ^_^ no veramente, con il cuore, beato te! Perché io ci ho messo quarant’anni =_=

per me, non è per nulla scontato, anzi: sono sempre stata insicura, sono sempre stata un po’ quello che gli altri si aspettavano che io fossi; ho sempre cercato di dare importanza a tutti indipendentemente da come venivo ricambiata… ora basta 🙂 e lo dico con le migliori intenzioni e con il sorriso sulle labbra.

mi sono accorta che la strada si accorcia ed è ora di darsi una mossa… di essere come voglio essere e di non sprecare più tempo prezioso con chi non si merita le mie attenzioni (un sorriso e via 😉 si passa ad altro). Che poi così rimane più tempo per le persone a cui voglio più bene, che mi rispettano e mi amano come io amo e rispetto loro.

è egoismo? Può darsi… ma forse ogni tanto un po’ di sano egoismo ci vuole.

Ecco perché vi dedico questa canzone (clicca sul nome) che mi calza a pennello 😛 più sotto, il testo… che mi ha veramente riflettere… direi che sono io, sono io, sono io, sono io… periodico…

e per ora BUONA DOMENICA ❤

E vai con il mio secondo tempo ^_^

Finchè un bel giorno mi sono accorto che

bisognava decidere

finchè un bel giorno la carta d’identità

non mi ha rivelato la verità

non è il momento, non è il momento di scherzare

qui c’è un casino, un casino di cose da fare

ho superato, ho superato la metà

del mio viaggio e mi devo sbrigare

che c’è il mio secondo tempo e non voglio perderlo

perché io un po’ mi sento come all’inizio dello show

perché è il mio secondo tempo e io voglio godermelo

perché io, spero tanto che sia splendido

Finchè un bel giorno io non ho capito che era l’ora di scegliere

cose e persone che mi succhiavano via

anche soltanto un grammo di energia

buttare tutto, buttare quello che fa male

o perlomeno buttare quello che non vale

non vale niente o non vale almeno un’emozione

se non vale mi devo sbrigare

che c’è il mio secondo tempo e non voglio perderlo

perché io un po’ mi sento come all’inizio dello show

perché è il mio secondo tempo e io voglio godermelo

perché io, spero tanto che sia splendido

Quanti armadi da svuotare, quante cose da buttare

che sembravano importanti e invece non mi servono

quante occasioni perse da recuperare

quante carte da giocare

che c’è il mio secondo tempo e non voglio perderlo

perché io un po’ mi sento come all’inizio dello show

perché è il mio secondo tempo e io voglio godermelo

perché io, spero tanto che sia splendido

Writer(s): Max Pezzali Copyright: Dj’S Gang

Annunci

20 pensieri su “…al giro di boa ^_^

  1. Si chiama saggezza, mia carissima,e non è affatto scontata né facile da raggiungere.C’é gente che non ci arriverà mai! Bisogna essere persone intelligenti e profonde per arrivare a capire certe cose.Ora potrai aiutare ancora meglio i tuoi figli nella crescita 😊 Il secondo tempo é sempre il più interessante perché è quello in cui si tirano le somme e si vede il risultato finale ❤

    Liked by 1 persona

  2. Non conoscevo la canzone in puro stile Max, è carina! E condivido ciò che hai scritto!

    Appena ho visto l’immagine pero’ ho pensato ad un articolo parzialmente hot.. ho il cervello che mi fa brutti scherzi 😀

    Liked by 1 persona

    • perché hot??? Rappresenta me che mi desto, mi stiracchio, mi alzo , mi scaldo e inizio a correre verso il mio futuro ^_^ quando l’ho vista l’ho trovata veramente azzeccata 😛 Adoro le immagini stilizzate… penso si sia largamente capito 🙂
      Questa canzone di Max mi rappresenta come molte altre che hanno seguito la mia adolescenza e parte della mia vita… lui racconta la mia generazione in maniera semplice ma profonda 🙂

      Mi piace

  3. No, cara Sara, non è scontato ascoltarsi, né soprattutto, perdonarsi. Ti confido una cosa: io ancora non ci sono riuscito a perdonarmi per una cosa commessa cinque anni fa. Magari te ne parlo in separata sede, non mi sembra questo il luogo adatto. Sappi comunque che, mentre leggevo quello che hai scritto di te, ho avuto l’impressione di leggere i miei pensieri… Sei una Donna straordinaria, Sara, sappilo! ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...