Ho letto… La Rinascita di Alessia Lo Curto

Ho letto “La Rinascita” di Alessia Lo Curto , un mio pensiero…

come dichiara l’autrice stessa è un insieme di idee e personaggi ancora allo stato grezzo (clicca qui per sapere cosa dice l’autrice)

Cito:” Questa è una storiella leggera e non ha il pretesto di essere un romanzo quanto davvero una storia veloce in cui non ho tenuto conto più di tanto dello stile che risulta (mi rendo conto ora) molto infantile.”

Effettivamente leggerlo non è facile, a volte ci sono cambi di scene repentini e ci sono numerosi personaggi che si intrecciano in legami particolari e intricati. Ecco perché l’autrice elenca e spiega i personaggi (Clicca qui per scheda personaggi), ma sinceramente non ho trovato nulla di “infantile” in questa narrazione.

La lettura mi ha appassionata e anche se in alcuni punti non riuscivo a capire esattamente, ero sempre e comunque incollata per comprendere e sapere cosa sarebbe successo a tutti i personaggi del libro. Non solo i protagonisti, tutti mi hanno conquistata da subito. Strano, di solito ci sono sempre quelli che risaltano di più o ai quali mi affeziono maggiormente. In questo caso, devo dire, che mi sono sorpresa io stessa a essere perdutamente affascinata da ogni singolo persona che ho incontrato durante la lettura. La voglia di sapere di più, di conoscere di più su ognuno di loro, non mi ha abbandonata mai, nemmeno a lettura terminata ^_^

Ho trovato estremamente interessanti le collocazioni spazio temporali, veramente affascinanti i viaggi con le sfere dei ricordi.

Consiglio questo racconto a chi ama il fantasy e adora che un libro non sia solo un susseguirsi di eventi narrati, ma che porti il lettore a domandarsi e poi magari a rispondersi. Insomma che lo faccia ragionare.

Per concludere posso solo dire: Brava Alessia, ti leggerò ancora perché il tuo stile mi piace molto ^_^

Annunci

29 pensieri su “Ho letto… La Rinascita di Alessia Lo Curto

  1. Bellissima recensione, complimenti *^*
    Anche io seguo con grandissima passione il racconto di Atlad e concordo con te ^^ Mi sono affezionata a tutti i personaggi (Tranne uno casuale coff) e non ho trovato per nulla lo stile infantile!
    Ho trovato anche io molto interessante le collocazioni spazio temporali e la storia è capace di mettere curiosità e di attrarre il lettore *^*

    Liked by 2 people

  2. Pingback: Recensione da Alessia del blog “La corte” | LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...