Ho letto: la saga di Firelight

Ho finito di leggere Hidden – la prigioniera  di Sophie Jordan (vero nome Sharie Kohler) ultimo capitolo della saga Fireligh (Firelight e Vanish, rispettivamente primo e secondo volume).

Quello che ho pensato è stato: “No dai non puoi finirlo così…” rivolto all’autrice,“…dovevi prenderti altro tempo e ampliare meglio tutto lo scontro finale, con la descrizione delle relative conseguenze. Sembra che hai tagliato corto per toglierti d’impiccio. E poi c’erano ancora delle questioni che hai lasciato, non aperte, ma spalancate”… O_O piccolo sfogo personale!

No, non è il solito rammarico alla fine di un bellissimo racconto. A volte è vero che la fine sembra frettolosa perché non vorresti finisse mai, ma non è questo il caso.

Secondo me la cosa più difficile da scrivere è la fine di un libro. Come lettrice mi è capitato di non essere soddisfatta di come finisse un libro e come scrittrice penso molto a come deve finire un mio racconto. Ci penso giorni e giorni e notti e notti,  vorrei trovare sempre qualcosa di sensazionale, ma coerente, ed è difficilissimo… *_*

In più spesso accade di non voler lasciare degli amici trovati in un buon libro, non si vorrebbero lasciare nemmeno quelli scaturiti dalla propria fantasia. Ho racconti non conclusi perché non riesco a trovare il finale giusto ed è normale che un autore faccia il meglio che può e che quindi si prenda del tempo per trovare il giusto finale.

Tornando alla mia lettura, mi ha lasciata un po’ basita leggere l’ultimo libro di questa triologia. Una storia originale e brillante con sicuramente il supporto di un editor… (considerando che non è autopubblicato O_O) poteva dare qualcosa di più. Insomma:troppe cose lasciate lì così, uffi!

Per essere meno sentimentale e più razionale (attenzione spoiler inevitabile): credo che questa conclusione si possa considerata tale, ma non mi va giù che nel bel mezzo di un combattimento si interrompa tutto, come se si fosse spento un “interruttore” per riaccendersi dopo – molto dopo – quando tutto è finito e nessuno racconta esattamente cosa è avvenuto… tranne un breve accenno, riassuntivo e buttato lì come se non fosse nulla di che. Insomma Xander finisce così, dopo essere stato il personaggio che è stato… e i parenti di Will, non lo cercano, nessun altro lo cerca? Unico figlio importantissimo per suo parte a tal punto da fargli una trasfusione di sangue draki per salvarlo… il più importante tra i cacciatori e puff, tutto sistemato? Spariti i cacciatori? Tutti? Sparito il pericolo? Jacinda libera di andare, ma non era indispensabile al clan?

Comunque, questa storia mi è piaciuto molto. Sembra strano visto quello che ho appena scritto, ma è la verità.

Il mio preferito è il primo Firelight – La ribelle,  che sono corsa a rileggermi subito appena finito il terzo, per ricordarmi  tutta la passione che traspare e ritrovare la Jacinda frizzante e simpatica del primo libro. Per rivivere l’incontro con Will, sia il primo sotto le sembianze di draki che il secondo con quelle umane. Per riassaporare il sapore del fumo in gola ogni qual volta Jacinda sembrava perdere il controllo, per un motivo (paura) o un altro (emozione, trepidazione, amore).

Mi piace molto anche il modo in cui sono scritti. Ho adorato l’uso spropositato di punteggiatura, l’immediatezza e il dinamismo in cui si svolgono gli eventi (tranne il periodo un po’ statico al clan nel secondo volume).

Voglio leggere altro di questa autrice ^_^

 

Annunci

4 pensieri su “Ho letto: la saga di Firelight

    • Anch’io, mi rendo conto che a volte non è facile 😅 ma quando leggi una bella storia emozionante e ricca… Come questa… Insomma ti aspetti qualcosina di più, ma poi sai magari è stata una mia impressione, è solo il mio parere… Tantè che ho ripreso subito il primo libro e l’ho riletto perché mi aveva entusiasmata moltissimo ☺️

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...