Ho letto: “La verità sul caso Harry Quebert”

Ho letto: “La verità sul caso Harry Quebert” di Joel Dickerun mio parere… la storia è carina, fino alla fine non sono riuscita a capire chi avesse ucciso la ragazza, ma poco mi importava, non è un giallo come gli altri e non mi sono mai chiesta avidamente chi l’avesse uccisa, troppo presa dalla trama, dalle sue molteplici sfaccettature.

Ho adorato indagare e scoprire ogni pezzetto del puzzel con Marcus. Ho provato un brivido di tristezza ogni volta che Harry raccontava di Nola, del loro amore e del suo tormento interiore per quella differenza di età. Credevo e non credevo nella sua innocenza a un ritmo altalenante che mi ha sfinita e affascinata.

L’amarezza più profonda è stata avere sempre costantemente ben chiaro che Nola era morta e ogni speranza di vedere coronato il sogno d’amore di Harry infranto a ogni pagina. Adoro le storie a lieto fine, ovviamente in questo racconto non poteva esserci, non completamente. Perlomeno, non come lo intendo io, che ho sperato fino all’ultimo che Nola sbucasse fuori da qualche parte.

La mia simpatia è stata tutta per Harry che, come se non bastasse la sofferenza per il perduto amore, si è visto accusare della sua assurta fine. Harry con i suoi consigli è diventato un pochino anche il mio professore, al quale non sempre davo ragione, ma che ho apprezzato e rispettato fino all’ultima pagina.

Un libro che alla fine si completa e non mi ha lasciato né insoddisfatta né curiosa. Bello!

Riassunto: Marcus Goldman ha conosciuto la gloria letteraria ma da qualche tempo è in piena crisi di ispirazione; per questo si rivolge a Harry Quebert, il suo anziano professore di letteratura che già anni prima l’aveva salvato da un percorso pericoloso, per chiedergli aiuto. Harry gli offre subito uno spunto narrativo: gli racconta infatti di una ragazza, Nola, con cui oltre trent’anni prima ebbe una storia tormentata (segnata dalla grande differenza d’età), che a un certo punto – era il 1975 – sparì all’improvviso. Pochi giorni dopo essere rientrato a New York, Marcus viene però a sapere che il cadavere della ragazzina è stato ritrovato proprio nel giardino di Harry e che quest’ultimo, accusato dell’omicidio, rischia ora la pena di morte. Ma Marcus non può credere a questa ipotesi e decide di indagare per scoprire la verità e scagionare il suo amico.

Annunci

Un pensiero su “Ho letto: “La verità sul caso Harry Quebert”

  1. Pingback: Harry Potter Spells ~ Book Tag | LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...